m Tempo Archives - Sunny by Art

Il trascorrere del tempo come destabilizzazione o come crescita?

Tag:, , , , , , , , , ,

Il trascorrere del tempo come destabilizzazione o come crescita?

Il trascorrere del tempo come destabilizzazione o come crescita? STORIE DEL TEMPO   Nell' articolo precedente  abbiamo parlato della nascita dell'idea di tempo e  ci siamo chiesti perché sia così forte e radicato, nell'uomo, il bisogno sociale di determinare il trascorrere del tempo. Per rispondere a questa domanda dobbiamo ricordare che in tempi lontanissimi,  nell’Antica Grecia, esisteva un particolare funzionario a cui era affidata la redazione del calendario: lo “Ieromnemone”. Anche in tempi successivi, la faccenda sarà particolarmente sentita al punto che saranno sempre le autorità dello Stato e della Chiesa a possedere il controllo e il monopolio del tempo. Giulio Cesare, allo scopo di  migliorare il calendario dell’epoca, consultò

Continue Reading

Salvador Dalì e la psicologia del tempo

Salvador Dalì e la psicologia del tempo LA NASCITA DELL'IDEA DI TEMPO  Quando nasce l’idea di tempo nell’uomo? A quale età passato presente e futuro divengono concetti noti e classificabili? Approssimativamente: a 18 mesi, il bambino è in grado di dire (e dunque pensare) “adesso”, a due anni “presto”, a tre “domani” e “ieri”. Intorno ai 7-8 anni l’idea di successione inizia a coordinarsi con quella di durata. A questo punto, da semplice proiezione di desideri, la percezione del futuro si perfeziona e il senso del passato si consolida. Nella nostra società, entro il decimo anno di età, il bambino impara a riconoscere nel tempo, il simbolo

Continue Reading